Le Rune, il sussurro degli antichi

significato delle rune storia corrispondenze

MAGIA DELLE RUNE: STORIA

Le prime testimonianze sulla scrittura runica risalgono al II° sec. d.C., incisioni su roccia che probabilmente derivano da simboli ancora più remoti presenti in tutto il territorio europeo.
Sono molte le ipotesi sulle origini delle Rune: alcuni pensano che le Rune derivano dall’alfabeto greco, altri da quello etrusco e altri ancora credono che abbiano origini germaniche. E’ difficile sostenere appieno una di queste versioni, anche perché esistono differenti alfabeti runici e, ognuno di loro, rappresenta un percorso evolutivo differente per ciascun popolo europeo.

Secondo le leggende, le Rune sono una lingua divina ed erano usate per rituali magici e propiziatori. Venivano usate come mezzo di divinazione, parole che gli dei usavano per comunicare con l’uomo, e come talismani portafortuna per il loro simbolismo complesso e carismatico.​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​


#1. ALFABETO DELLE RUNE: ELDER FUTHARK

Il più antico alfabeto runico si chiama Elder Futhark e prende il nome dalle prime sei Rune dell’alfabeto stesso. Inizialmente era formato da 24 segni che, nel corso dei secoli, subirono diverse evoluzioni per numero e forma.

L’alfabeto Futhark è diviso in tre famiglie chiamate Aettir, che probabilmente significa “otto” e che si riferisce al numero di Rune che compongono ogni famiglia. Sembra anche che ogni famiglia di Rune sia governata da una divinità, da cui deriva il nome della prima Runa di ciascun gruppo.

Poi c’è Wyrd, la venticinquesima Runa, nata nel Medioevo e definita come “Runa Bianca” o “Runa di Odino”. Essa rappresenta il fato, il karma e l’ignoto. Wyrd rivela i cambiamenti e ci dice di aspettarci l’inaspettato, perché nulla è prestabilito. Questa Runa ci invita al coraggio e alla saggezza, per poter affrontare meglio ogni situazione che ci si presenta.


#1.1 AETT FREYJA, la prima famiglia delle Rune

Freyja è la prima famiglia dell’alfabeto runico. Rappresenta la tappa iniziale del nostro cammino, nel momento in cui intraprendiamo il percorso della nostra vita e iniziamo a comprendere come funziona il mondo.
Le Rune di Freyja vibrano di gioia, benessere e successo, indicandoci come raggiungere l’autorealizzazione tramite amicizia e famiglia.

Le prime tre Rune sono Fheu, Uruz e Thurisaz, legate al tema della sopravvivenza. Le tre Rune successive sono Ansuz, Raido e Kenaz, che sono legate alla ricerca del significato dell’esistenza attraverso intelletto e esperienza. Le ultime due Rune sono Gebo e Wunjo, legate alla realizzazione nel mondo e nella felicità.​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​


#1.2 AETT HEIMDALL, la seconda famiglia delle Rune

Le Rune dell’Aett di Heimdall rappresentano una realtà misteriosa, dominata da Eros e Thanatos. Queste Rune simboleggiano gi aspetti della Natura e di entità quali dei, eroi, nemici e conquiste.

Le Rune della famiglia di Heimdall ci parlano di grandi prove, quelle che delineano il nostro carattere e ci insegnano a comprendere il senso della vita. Ci descrivono la capacità di rinascere dopo la sconfitta e di interagire con la nostra sfera spirituale e sentimentale.
Coloro che superano le difficoltà sono eroi e possiedono le virtù quali la forza, l’energia e la nobiltà d’animo.
Grazie alle Rune Heimdall possiamo trovare chiarezza riguardo all’esistenza, alla morte, all’amore e al potere spirituale e divino.​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​


#1.3 AETT TYR, la terza famiglia delle Rune

Le Rune Tyr rappresentano il dio Tyr, famoso per la sua capacità di sacrificarsi per il bene comune. Queste Rune simboleggiano il manifestarsi del sé superiore, entità come: il giudice, il mago, il maestro, il saggio, che possono farci comprendere come noi apparteniamo all’universo e alle energie che lo compongono.

Le Rune di Tyr ci portano in una dimensione individuale fatta di amore, intimità, rapporto con gli altri e responsabilità. Ci parlano del nostro futuro in quanto parte della società, di una famiglia e come possiamo diventare saggi e forti.
La vera realizzazione della vita è comprendere l’esistenza e insegnare agl’altri come affrontarla.


NOVE RUNE PER CONOSCERE IL FUTURO

RUNE: divinazione delle Norne

RUNE: meditazione e divinazione

 

LETTURE CONSIGLIATE E ACQUISTI

 

♥ Astiriah ♥

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *