Respira l’energia vitale del Fuoco

meditazione energia vitale fuoco

♠MAGIA E MEDITAZIONE: CONSAPEVOLEZZA DELL’ENERGIA VITALE DEL FUOCO

Questo esercizio serve per allenare la consapevolezza del proprio respiro durante la concentrazione ed è dedicato all’elemento Fuoco.

 

√1. Mettiti in piedi, a gambe divaricate, ma senza esagerare, e appoggia le piante dei piedi bene a terra.

√2. Piega leggermente le ginocchia, in modo tale che i palmi dei piedi aderiscano meglio al suolo.

√3. Appoggia le mani sulla pancia. Cerca di sentire l’energia che sale dalla punta dei piedi fino all’ombelico.

√4. Poi, rivolgi le mani verso l’alto, tenendo però i gomiti accostati al corpo.

√5. Le mani devono essere rilassate, ma le dita devono essere rivolte verso l’alto.

√6. Inspira profondamente e senti l’aria che arriva all’ombelico, poi espira forte tirando indietro la pancia.

 

Questo esercizio mette in moto l’energia dell’elemento fuoco che è canalizzata nell’ombelico, proprio quella zona che nello shiatsu viene chiamata “cisterna di peché” e che viene stimolata per riequilibrare l’energia dell’organismo.

∞ Astiriah ∞ 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *