MAGIA DI YULE: IL DOLCE DEL DESTINO

dolce della fortuna yule

♥ MAGIA DI YULE: IL DOLCE DEL DESTINO ♥

Il Solstizio d’Inverno è un momento in cui, tradizionalmente, si fa una sorta di “punto della situazione”. Viene spontaneo ripensare all’anno trascorso e progettare l’anno che verrà. Tuttavia, questo momento di fine anno è una sorta di stallo. L’anno vecchio è praticamente finito ma quello nuovo non è ancora iniziato, così abbiamo ancora un po’ di tempo per fermarci e riposarci, proprio come l’Inverno ferma la Natura e la sospende nel tempo del terpore. In attesa che la luce prenda il sopravvento, l’oscurità ci fa da pacere, facendoci riflettere con calma su ciò che sarà, e questo incanto è dedicto proprio a questo.

Nell’Inghilterra Vittoriana si usava mettere amuleti d’argento tra le decorazioni natalizie, rimpiazzati da monete dalle persone meno fortunate economicamente. Questa tradizione nasce da credenze più antiche, dove si usava condividere un dolce durante la festa di Yule, nella speranza di trovarci dentro un frutto, segnale di una buona fortuna per l’avvenire. Oltre ad essere buono, era oracolare e un atto di generosità.

Secondo le mie tradizioni, per esempio, si usa cucinare una galette (il pane piatto simile a una piadina ma più alta) e nell’impasto viene messo un piccolo amuleto in argento, che può essere una coroncina o una runa o qualcosa che ha un simbolismo. Si taglia la galette a fette e, chi trova l’amuleto, avrà buona fortuna per tutto l’anno.

 

♥ ECCO COSA OCCORRE

√ 175 gr di farina

√ 115 gr di zucchero di semola o di canna

√ 115 gr di burro

√ 55 gr di frutta secca

√ un cucchiaino di 4 spezie

√ un cucchiaio grande

√ dodici formine da muffin

√ dodici fogli di carta 5×1 cm

√ una penna

√ dodici fogli di alluminio 7,5×5 cm

 

♥ INCANTESIMO

#1. Mescola gl’ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo, infine aggiungi la frutta. Versa l’impasto nelle 12 formine  e cuoci a 200° finchè diventano dorati.

#2. Su ogni foglio di carta scrivi una di queste parole:

salute – viaggi – ricchezza – spirito – casa – amici

amore – inizio – bambini – vecchiaia – lavoro – tempo

Queste parole vanno interpretate, perchè per esempio “vecchio”, può indicare qualcosa di cui ci si deve sbarazzare per andare avanti. “Bambini” può riferirsi allo stato d’animo che va corretto e si deve ritrovare la purezza o la gioia o i propri sogni per esempio.

#3. Arrotola i foglietti, impacchettali con l’alluminio, mischiali e mettili sopra i dolcetti.

#4. Ognuno deve scegliere un dolce, ma prima di mangiarlo deve leggere il messaggio. Quello sarà la chiave per portare miglioramenti nell’anno che verrà.

#sfumaturedimagia

SCELTI PER VOI



 

∞ Astiriah ∞

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *