L’energia dentro di te

risveglia l'energia kundalini dentro di te

Risveglia l’energia che è dentro di te

Ho già parlato dell’Energia che vive dentro di noi e del suo ruolo in Magia. Ma come possiamo risvegliare questa energia?

L’Energia vive già dentro di noi e ci collega al mondo esterno tramite uno scambio di azioni e reazioni. Ognuno possiede la propria energia personale, che si traduce in libertà di essere e agire, facendoci anche emanare entusiasmo e allegria. L’Energia si manifesta attraverso il calore, il colore, il movimento, la chimica… E’ ciò che ci attraversa davanti al calore di un sorriso, al raggiungimento di un obiettivo, alla felicità per qualcosa e anche alle emozioni che proviamo.

Lo scopo di questo post è quello di trovare il modo di mantenere l’Energia sempre al massimo. Non sarebbe bello vivere nell’entusiasmo, nella felicità e nella gioia di essere se stessi?

#kundalini

LA KUNDALINI

L’Energia più forte che vive dentro di noi e più facile da risvegliare è sicuramente quella fisico-sessuale. Nella tradizione indiana, questo tipo di Energia viene chiamata Kundalini, che deriva dal sanscrito “ricciolo di una ciocca di capelli dell’amata”. Si tratta di un’Energia che possediamo in grande quantità ed è espressione divina del femminile. La si associa all’immagine di un serpente che dorme alla base della colonna vertebrale. Quando il serpente si risveglia, la sua forza si diffonde lungo tutta la colonna, fino a incontrare l’energia maschile che si trova nella testa. Nel suo percorso, l’Energia del serpente incontra tutti i Chakra, attivando la purificazione interiore, fisica ed emotiva.

Del serpente, però, bisogna tenere in considerazione il veleno che contiene dentro di se. Quando il serpente risveglia i chakra, libera il proprio veleno, perchè conoscere i propri vizi e i propri limiti significa avere la consapevolezza di poterli trasformare in virtù. Questo veleno rappresenta tutte quelle abitudini che ci impediscono di essere felici. Imparare a conoscere il serpente nella forza e nella debolezza, può trasformarlo in punti di forza, che da mobile può diventare rigido e sostenere la nostra colonna vertebrale.

#SFUMATUREDIMAGIA

ATTIVARE L’ENERGIA KUNDALINI

Prenditi 10 minuti al giorno per te, per sentirti libero di essere te stesso. Puoi stare 10 minuti in silenzio o fare qualsiasi cosa ti faccia stare bene come ballare, cantare, saltare. Fai ciò che ti fa innalzare l’energia al massimo. Lasciati ispirare!

Impara a vivere la sessualità in modo spontaneo e libero. Quando sei solo, trova l’energia sessuale che vive dentro di te, che parte dal basso per disperdersi per tutto il corpo.

Pratica la calma e la gentilezza. Ciò che spesso ci fa arrabbiare e preoccupare, spesso non è così importante. Trova dentro di te il senso dell’umorismo. Forse può sembrare banale, ma cambia davvero tutto! Piuttosto trova svago nelle barzellette, nei film comici e sposta la tua attenzione verso cose positive.

Pratica lo yoga, che attraverso i movimenti del corpo permette di rilasciare le tensioni. Secondo la tradizione indiana, possediamo 75.000 nadi nel nostro corpo, canali energetici attraverso i quali passa il prana, cioè il soffio vitale che diffondel’energia nel corpo. Attraverso la respirazione si possono purificare questi nadi, che possono così condurci all’equilibrio. Nel Kundalini yoga vengono usati i mantra, formule sacre che possono essere cantate o recitate per favorire la concentrazione.

Pratica la danza orientale, capace di stimolare la gioia e l’energia positiva, e di creare un’atmosfera utile a riscoprire il proprio femminile. E’ una danza che esalta la bellezza naturale, richiamando a se i quattro elementi per amalgamarli ognuno a proprio modo. Infatti lascia spazio all’improvvisazione, consentendo di entrare in simbiosi con il proprio corpo.

#sfumaturedimagia

SCELTI PER VOI

 

∞ Astiriah ∞

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *