IL VASO DELL’ALCHIMISTA

il vaso dell'alchimista

IL VASO DELL’ALCHIMISTA

Le fasi alchemiche non sono semplici da seguire e portare avanti, ma di seguito ti propongo un modo per renderle più fattibili e gestibili nella vita di tutti i giorni, così da riuscire a trarne tutti i benefici.

Procurati un vaso di terracotta e dipingilo di nero con della tempera. Questo vaso rappresenterà la purificazione, come una sorta di depuratore in cui gettare tutti quei metalli che nell’Opera al Nero devono morire e diventare una grossa massa informe da modellare.

Ogni volta che ci saranno situazioni difficili, che porteranno malessere, delusioni, litigi e frustrazioni, scrivi su un foglietto ciò che provi e meditaci sopra. Osserva queste tue sensazioni negative e allontanale da te, estraniandole dal tuo essere come se non ti appartenessero. Poi, metti questo foglietto nel vaso e brucialo.

Questa semplice meditazione può aiutarti energeticamente a rinchiudere i sentimenti negativi nel “vaso dell’alchimista”, così da farli morire. Dopo aver fatto questa cosa per un bel numero di volte, metti della terra nel vaso e mischiala alla cenere, poi pianta il seme di una piantina, che rappresenterà il tuo “Nuovo Io”.

 

∞ Astiriah ∞

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *