Grania, la piratessa che vinse la tempesta

piratessa grania archetipo

♦ Grania, la piratessa che vinse la tempesta

Il suo nome gaelico era Gráinne Ní Mháille, ma più conosciuta come Grace O’Malley. Era una rivoluzionaria piratessa irlandese, vissuta in Inghilterra ai tempi di Enrico VIII, durante l’avvento dei Tudor.
Grania era una donna testarda e indipendente, a capo di tre navi con duecento uomini sotto il suo comando. Combatté contro gli inglesi, che a quell’epoca cercavano di soggiogare l’Irlanda, trovandosi in mezzo ad una tempesta politica, ma anche sociale. Se la società celtica aveva sempre vantato guerriere e regine come Meave, Baudicca e Scathach, all’epoca di Grania le cose stavano cambiando rapidamente: era ormai insolito essere una donna in carriera, una donna sovrano o una donna guerriera. L’influsso inglese, con le sue leggi cristiane romane, aveva cambiato radicalmente la vita delle donne celtiche, ma Grania non si fece mai sottomettere.
Figlia di mercanti di successo, Grania si sposò molto giovane con Donald O’Flaherty che, ucciso a soli vent’anni, le lasciò in eredità il suo castello di Joyce. Grania era molto amata ma anche molto audace e riuscì a proteggere il suo castello da tutti i nemici. Si sposò una seconda volta, ereditando il castello di Rockfleet, ma la sua passione restò il mare e non smise mai di navigare con le sue navi.
Fu associata ai pirati per le tasse imposte sulle navi che solcavano le acque di sua proprietà, ma con il secondo matrimonio, Grania ottenne non solo il dominio sul mare ma anche quello su terra.
La corona inglese cercò di limitare questo suo potere, ma invano. Grania, grazie alla sua astuzia politica riuscì a mantenere la sua eredità e il suo lignaggio.
Con le sue navi pirata, Grania solcò i mari dalla Scozia all’Inghilterra, alla Spagna, Portogallo e via dicendo. All’età di 63 anni, dopo aver vissuto molte pene, Grania veleggiava senza fermarsi, senza arrendersi e senza mai chinarsi davanti a nessuno, nemmeno la Regina inglese.

 

♥ ARCHETIPO DI GRANIA

L’archetipo di Grania può sostenerci davanti ad ogni tempesta. La vita è qualcosa che va affrontata ogni giorno, che ci pone sfide e ostacoli che spesso sembrano insormontabili. Grania ci insegna a non arrenderci perchè noi siamo più forti di qualsiasi difficoltà. Grazie al suo archetipo possiamo imparare a guarire dalle brutte esperienze per trarre quell’energia nuova ed esplosiva che ci farà camminare a testa alta, pronti e capaci di affrontare gioie e dolori, e a prendere il meglio delle situazioni.

 

♥ FASCINAZIONE DI GRANIA

jeans, camicia, gilet

orecchini a cerchio dorati

pantaloni mimetici, maglietta floreale

lucidalabbra

trucco verde o rame

 

♥ Astiriah ♥

#sfumaturedimagia

One thought on “Grania, la piratessa che vinse la tempesta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *