Gli Angeli Custodi

trovare angelo custode

♥ L’angelo custode

 

“La loro parola senza suono è silenzio che parla al cuore.”
Giuseppe del Ton

 

Gli angeli sono intermediari tra il mondo divino e quello terreno, messaggeri e protettori degli uomini. Sono numerose le testimonianze sulla figura dell’angelo, figure alate che scendono dal cielo per portare messaggi dalle divinità.
La loro esistenza compare già nella religione assiro-babilonese, secondo cui erano esseri soprannaturali che garantivano assistenza e perdono ad ogni singolo individuo.
Gli egizi, per esempio, attribuivano caratteristiche molto simili a quelle degli angeli ad alcuni esseri divini. Per induisti e buddisti, e anche nel corano, le figure degl’angeli sono amici dell’uomo e sono rivelatori divini come, per esempio, l’arcangelo Gabriele.
Ma chi sono davvero gli angeli? E qual è il loro compito?


Il termine angelo deriva dal greco àngelos e significa “messaggero”. Infatti sono esseri incaricati da Dio per guidare gli uomini e sorreggerli nel loro cammino. Essi sono il riflesso della perfezione divina, infinitamente buoni e generosi, senza difetto e dall’amore illimitato. Possiedono i segreti della natura e operano per il bene dell’uomo.
Gli angeli vegliano su di noi, anche se non crediamo nella loro esistenza, e ci sostengono in ogni momento, aiutandoci nelle difficoltà e davanti ai pericoli. Ognuno di noi, al momento della nascita, viene affidato alle cure di una creatura celeste, che ha il compito di custodirci e assisterci. Quindi ognuno di noi ha un angelo custode, indipendentemente dalla razza, dalla cultura e dalla religione.
Le feste degli angeli sono il 29 settembre, San Michele, il 24 marzo, San Gabriele, il 24 ottobre, San Raffaele, il 2 ottobre, festa degl’Angeli custodi.


Un buon rapporto con gli angeli presuppone un’apertura spirituale, oltre ad una maggiore comprensione di noi stessi. Il nostro angelo può condurci sulla via della saggezza e dell’amore, ma bisogna anche imparare ad ascoltarlo.
Vi è mai capitato di affrontare momenti particolari e di sentire dentro di voi un sussurro o una specie di voce, come se fosse la vostra coscienza a parlarvi?
L’angelo custode comunica proprio così, attraverso il nostro cuore e la voce della nostra anima. Ci spinge a riflettere, a combattere e a impegnarci nei nostri ideali, ma non si impone mai su di noi, lasciandoci sempre il libero arbitrio.
Lasciamo uno spazio nel nostro cuore per il nostro angelo e cerchiamolo nel silenzio e nella meditazione. Accogliamo i suoi suggerimenti e riponiamo in lui la nostra fiducia.

SCOPRI IL TUO ANGELO CUSTODE


trova il tuo angelo custode

∞ Astiriah ∞

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *