Magia Celeste, Magia di Luna

magia celeste della luna esbat e fasi lunari

♥ Feste Magiche, Esbat, la Magia della Luna

“Da lei, dal suo immortale capo,
un diffuso chiarore si spande sulla Terra
e una sovrumana bellezza appare sotto la sua luce: l’aria buia si fa luminosa di fronte
alla sua corona dorata,
e i raggi splendonoquando dall’Oceano,
lavate le belle membra,indossata la veste lucente,
la divina Selene,
aggiogati i bianchi puledri dal collo robusto,
lancia in avanti il cocchio splendentee appare,
dopo il tramonto, al culmine del mese.”

Inni Omerici

 

♥ Magia Celeste

“Sin dai tempi antichi Luna, Sole, Stelle e Pianeti sono stati venerati e invocati per pratiche magiche e religiose. In particolare, la Luna e le sue fasi davano origine a ciò che oggi chiamiamo Magia Celeste. Una magia potente, simbolo di tutto ciò che è ciclico e naturale.

Molti aspetti del mondo naturale sono influenzati da questo splendido satellite. Il suo grande potere è più visibile nel fenomeno delle maree, nel quale la Luna attira le acque a sé, creando dislivelli che possono raggiungere anche 15 metri. Meno visibile è invece la sua influenza sul moto terrestre e quindi sulla lunghezza delle giornate e sulle stagioni.

Ma la Luna agisce anche sul mondo vegetale, stimolando la germinazione. Quando è piena attira la vita verso di sé, che sboccia nel profumo dei fiori e nei principi attivi delle erbe. Nella Sua fase calante affonda nelle profondità, inducendo la crescita delle radici. Quando è nera tutto cambia improvvisamente, sorgendo con nuovi progetti.

La Luna rappresenta un archetipo molto complesso e nel suo mistero avvolge tutto ciò che è vivente. La donna è strettamente legata al ciclo lunare tramite il sangue, dal quale sboccia tutta la vita, e che fece di lei un simbolo divino. Gli antichi veneravano la Dea Madre nel suo triplice aspetto, dove tutto nasce, cresce e muore, per poi ritornare alla vita e iniziare un nuovo ciclo, proprio come la Luna mostra facce differenti: la fanciulla, la madre, l’anziana. Ogni volta che la Luna raggiungeva la sua pienezza, uomini e donne si riunivano per onorarla, già prima che questi rituali fossero chiamati Esbat. E così, in modo del tutto naturale, la Luna è entrata a far parte della vita microcosmica, proprio come la sua controparte: il Sole, la cui collaborazione è necessaria affinché la vita continui.”

 

♥ Luna e Sole

Luna e Sole erano anticamente chiamati “occhi del cielo”, vigilanti di ciò che si compiva sulla terra e nella natura. La Luna governa le acque e il suo potere si manifesta anche sui liquidi del corpo, riflettendosi sulla nostra psiche, o spirito. Lo possiamo notare durante le fasi lunari. La Luna piena rappresenta l’apice dell’energia che influenza la terra. La nostra sensibilità aumenta, inducendoci a comportamenti più istintivi. Si tende a prendere decisioni affrettate, infatti è meglio rimandare i cambiamenti e i nuovi progetti in fase di Luna nera, o nuova, momento in cui si tende ad essere più riflessivi e ad assorbire meglio le energie. La magia segue le influenze lunari tanto quanto quelle solari quindi, quando vogliamo interagire con le energie che ci circondano, dobbiamo tenere conto degl’influssi che Luna e Sole ci inviano dal punto in cui si trovano. Come esistono fasi lunari che ci proiettano energie differenti nell’arco del mese, esistono fasi solari che determinano influssi diversi nell’arco della giornata.

 

♥ Esbat

Ci sono tredici Lune in un anno solare e, in queste particolari occasioni chiamati Esbat, si celebra la grande Dea, che nel Suo triplice aspetto si presenta a noi come Madre. Durante la Luna piena si può lavorare in solitario, decorando l’altare con fiori notturni e di stagione, dolci a base di farina e vino. Si usa fare bagni sotto i raggi lunari o, in caso on sia possibile, mettendo nella vasca da bagno una moneta d’argento, come simbolo lunare. L’influenza della Luna coinvolge 7 giorni, i tre giorni prima e i tre giorni dopo la sua pienezza. Durante gli Esbat si praticano rituali legati alla fertilità e all’ambiente, per scopi benefici e di equilibrio.

A volte succede che nell’arco di una stagione si verifichino quattro Lune piene, invece di tre. Questa quarta Luna di stagione è chiamata Luna Blu. A Luglio 2015 si verificherà la prossima Luna Blu, mentre nel 2018, saranno addirittura due i mesi che vedranno brillare questo splendido satellite. Sarà un anno molto particolare che vedrà due Lune Blu.

 

Gennaio: La Luna del Lupo…

Questa Luna ci ricorda le difficoltà che freddo e gelo possono portare. I lupi soffrono la mancanza di cibo e sono costretti a spingersi fino ai villaggi per trovare qualcosa da mangiare, ma non abbandonano il loro branco, anzi, si sostengono a vicenda. Dipendono dalla famiglia per affetto, conoscenza, sostegno morale e sopravvivenza. Questa Luna ci consiglia di stare con la famiglia e di ritrovare l’affetto e il calore di chi ci vuole bene.

Febbraio: La Luna Immacolata…

La neve ricopre ancora molte regioni, alla ricerca del fanciullo che è in noi. Questa Luna ci porta dei cambiamenti, un rinnovo interiore che si manifesterà con le fioriture di primavera. Ci suggerisce di ridere, correre e giocare. Iniziate un nuovo capitolo della vostra vita con gioia e ottimismo.

Marzo: La Luna della Semina…

Madre Terra si risveglia e tutta la natura è in fermento. La sua energia prorompente invita a migliorare la vita e armonizzarsi con la Natura. E’ il momento di seminare il nostro spirito e prepararlo a raccogliere tutto ciò che di bello ci circonda.

Aprile: La Luna della Lepre…

La Terra raggiunge una fertilità illimitata e questa Luna ci suggerisce di essere produttivi e portare a termine progetti. E’ tempo di crescere, sia nello spirito che nel cuore. L’amore è nell’aria, prepariamoci a dargli il benvenuto.

Maggio: La Luna della Coppia…

Questa Luna onora il matrimonio del Signore e della Signora e la loro unione. I fiori sbocciano, i rami degli alberi si riempiono di foglie, i venti e le piogge primaverili lasciando spazio a cieli azzurri e al calore del Sole. Sulla Terra si crea una grande armonia che può inondare anche noi.

Giugno: La Luna del Miele…

Periodo di metamorfosi, dove la Luna consiglia di reinventare la vita, cambiare la realtà e realizzare noi stessi. Guardiamo la vita con occhi nuovi, come se fosse la prima volta.

Luglio: La Luna della Erbe…

L’aria si colma di profumi richiamando le erbe magiche per fare il loro lavoro. Il mondo spirituale è pieno di visioni e profezie. Questa Luna ci spinge a scoprire aspetti nuovi e meravigliosi della nostra vita.

Agosto: La Luna della Granaglie…

I semi si trasformano in cereali e la Terra dona energia e nutrimento. La Luna ci regala forza vitale e realizzazione, e ci ricorda che la vita si rinnova ogni anno. E’ arrivato il momento del raccolto materiale ma anche spirituale.

Settembre: La Luna del Vino…

Questo è il periodo della vendemmia. Gli antichi credevano che il vino potesse metterli in contatto con le forze divine, dato la sua facoltà di alterare lo stato di coscienza. Questa Luna ci raccomanda di rilassare corpo e mente per celebrare lo spirito della saggezza.

Ottobre: La Luna Rossa…

Si apre la stagione di caccia e questa Luna ci chiede di ringraziare gli animali e il mondo vegetale, grazie ai quali la nostra vita continua.

Novembre: La Luna della Neve…

La luce è in declino e Madre Terra si ritira nel suo riposo. Questa Luna ci incoraggia a portare a termine i nostri progetti, di rilassarci e di riordinare le idee.

Dicembre: La Luna della Quercia…

Luna più vicina al Solstizio d’inverno, questa Luna annuncia il trionfo della Luce, re della Quercia, sull’oscurità, re dell’Agrifoglio. Tutto questo ci ricorda che la vita si rinnova continuamente e la Luce illumina il nostro cammino individuale come fossero piccole fiammelle del nuovo Sole.

vd. Fasi Lunari

#sfumaturedimagia

#sfumaturedimagia

∞ Astiriah ∞

#sfumaturedimagia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *