ARIANRHOD, la ruota d’argento

arianrhod la ruota d'argento

Tra pochi giorni si festeggerà Samhain ed è per questo che ho deciso di scrivere qualche riga per parlare di Arianrhod, la dea della morte e del destino. Chi meglio di Lei può incarnare questa festa di rinascita?
Purtroppo le informazioni su di Lei sono ridotte, quindi se qualcuno volesse integrarle potremmo conoscere meglio questa affascinante dea.

ruota d’argento

ARIANRHOD, LA RUOTA D’ARGENTO

Arianrhod significa “ruota d’argento” e si racconta che guidasse le anime dei morti nel suo castello, dove accadeva un fenomeno che gli antichi celti chiamavano la ruota della rinascita. Ella girava la ruota per ogni anima, donandogli l’opportunità di rinascere e vivere una nuova esistenza.

La notte di Samhain, il 31 ottobre, si celebrava la festa di questa dea. Per gli antichi, in questo giorno si festeggiava l’inizio del nuovo anno, proprio come la ruota continua a girare per ridare nuova vita. Arianrhod, in quanto dea della morte, è anche la dea della rinascita, della reincarnazione e del destino. Lei è la ruota stessa e simboleggia il principio femminile che si cela in ogni donna.

samhain

Potente maga e iniziatrice, Arianrhod era una dea vergine che, senza conoscere uomo, partorì due figli: Dylan, bambino solare divino, che in forma di pesce ritornò all’oceano, e Liew Ilew Gyffes, leone dalla mano ferma, cresciuto da Gwydion. La dea pose tre comandamenti magici a Liew: non poteva avere un nome, né armi, né una sposa di questo mondo. Così egli utilizzò il suo coraggio e la sua forza per conquistare dalla madre un nome e quindi essere riconosciuto come Suo figlio, per ricevere armi come iniziazione di una vita da guerriero e una sposa creata dai fiori apposta per lui che, anch’essa vergine, gli donò l’iniziazione alla morte e quindi alla rinascita spirituale.

samhain

Arianrhod è la dea del destino che ci mette continuamente alla prova per farci scoprire la nostra forza interiore. Celebriamola come una madre giusta perché tramite il Suo archetipo possiamo giungere alla conoscenza di noi stesse e combattere per essere felici. Lei rappresenta un destino che possiamo plasmare se ci crediamo intensamente.

a

#sfumaturedimagia

∞ Astiriah ∞

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *