ALEPH, TRASFORMARE I SOGNI IN REALTà

lettere madri aleph cabala kabbalah

1. Albero della Vita

2. Tre Lettere Madri

 

3. LETTERA ALEPH

Secondo l’alfabeto ebraico, Aleph ha il valore numerico “1”. La sua radice significa “bue con le corna” e probabilmente deriva dal geroglifico egiziano che rappresenta proprio il bue con le corna, preso poi dall’astrologia per indicare il segno del toro. L’evoluzione di questo geroglifico ha portato alla Alfa greca, che poi ha condotto alla “A” latina.

Aleph è Aria, l’elemento psico-energetico che influisce sui processi psicologici che fanno parte di noi. Si tratta della capacità mentale di creare immagini, progetti e idee. Lavorare con la lettera Aleph significa, quindi, entrare in un nuovo ordine di idee e con la nostra mente.

Ogni azione, progetto o attività che si manifesta nel mondo fisico trova la sua origine nella nostra capacità di immaginare, tuttavia, non sempre ciò che sogniamo accade realmente e la causa è il modo in cui consideriamo l’elemento Aria, che invece dev’essere concentrato e indirizzato in modo preciso. E’ il processo di dispersione che crea confusione e non ci consente di manifestare nella realtà le nostre idee.

Aleph può portare in superficie il potenziale creativo e indirizzarlo nella direzione giusta.

LAVORARE CON L’ARIA

L’elemento Aria è il Prana energetico che avvolge ogni essere vivente ed è l’elemento essenziale del vivere ad ogni livello di coscienza. L’Aria mantiene lucida la mente ed è la forza motivante del cambiamento. La sua mancanza può bloccare una persona nella consuetudine e nell’apatia, quindi va stimolata e riportata in equilibrio dentro di noi.

Per ottenere più aria:

∞ Respirazione giornaliera incanalando l’aria dallo stomaco per 
poi espanderla in tutta la cassa toracica: inspirare per 5 
secondi, espirare per 7 secondi

∞ Cambiamenti: fare una strada diversa dal solito, provare un 
nuovo hobby, mangiare cose diverse…

 

REALIZZARE I PROGETTI

Come scritto sopra, non sempre i nostri sogni o progetti si manifestano nella realtà e questo è causato dalla dispersione dell’elemento Aria, che Aleph sintetizza dentro di sé, e che influisce sulla nostra capacità mentale. Ecco qualche spunto da cui iniziare:

√ Sicuramente la prima cosa da fare è meditare su Apleph, sul suo significato e su ciò che desideri davvero.

√ Per manifestare i tuoi sogni nella realtà è necessario eliminare tutto ciò che ti allontana dal tuo scopo:

in primis, non ascoltare chi ti dice che fallirai;

cancella tutto ciò che ti porta via tempo e che ti spinge alla pigrizia;

fai ordine nel tuo ambiente o crea un luogo sacro, perché l’ordine fisico ti aiuta ad avere un ordine mentale.

√ Metti in conto che qualcosa può andare storto o ritardare, e usa il pensiero positivo per riuscire ad adattarti alle situazioni difficili e trovare una soluzione.

√ Trova un amico/a competente nel campo che ti interessa, che possa aiutarti o stimolarti – per esempio, se vuoi andare in palestra, trova qualcuno con cui andare.

√ Domandati sempre se ciò che stai facendo è in linea con le tue aspirazioni.

√ Se precedentemente hai già provato a realizzare il tuo sogno ma hai fallito, cerca di capire che cosa non ha funzionato e correggilo.

√ Organizzati e stila una lista giornaliera delle cose che devi fare, così non perderai tempo a rifletterci su e guadagnerai tempo.


Prossimo passo: Mem, la realizzazione del sogno


∞ Astiriah ∞

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *