4. ANSUZ, LA QUARTA RUNA

ansuz quarta runa bocca

ANSUZ, LA QUARTA RUNA

Ansuz è la Runa della parola, del canto e della comunicazione. E’ una Runa speciale, perché rappresenta le formule magiche destinate ad essere tramandate alle generazioni future.

Ansuz è la fede nella guida divina, presieduta da Odino, dio della parola, della magia, degli sciamani e della morte.

Ansuz è l’energia che scorre dentro di noi, lo spirito che parla continuamente attraverso i nostri sensi, la voce che vibra di consigli e che ci guida. Ansuz è la luce che brilla nei nostri occhi e che guida le nostre azioni. Il cammino della saggezza che si spalanca davanti a noi.

 

Ansuz è un archetipo mistico, che rappresenta la nostra solitudine ma anche la nostra guida. Ansuz è il padre, il saggio, il viandante che ci prende per mano proprio nel momento in cui abbiamo più bisogno. E’ la sciamana dello spirito che si presenta sotto varie forme e che cura le nostre ferite.

 

L’antico poema anglosassone sulle Rune riporta:

La bocca è la fonte di ogni lingua,

legge la saggezza,

consola i savi,

gioia e speranza dei signori.

 

SIGNIFICATO DIVINATORIO

Ansuz ha un ruolo di primo piano nella divinazione. Indica una persona razionale, che ama il dialogo oppure un soggetto che è in cerca di qualcosa. Per coltivare i talenti ci vuole tempo e bisogna sempre essere preparati ai tranelli!

Al rovescio, indica una persona ingannatrice.

 

ANSUZ AMULETO

Rafforza la creatività e aiuta a guardare la realtà con lucidità. Ci aiuta a esprimere la nostra essenza con libertà e comunicare più facilmente.

 

CORRISPONDENZE

Sillaba: A

Tarocchi: I Arcano Maggiore – il Bagatto

Astrologia: Sole in Gemelli– Luna in dodicesima casa

Ching: 59° esagramma Huan– la dissoluzione

 

 

∞ Astiriah ∞

 

 

Bibliografia:

“Arti divinatorie: Le rune” AA.VV. – Anguro Editore

“Rune” di Magdalena Caland – Xenia edizioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *